Scadenzario

2019 Gennaio 2020
Oggi
2021
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
1
2
3
4
5
6
7
8
1 Scadenza gara
9
1 Apertura buste
10
11
12
13
14
15
16
1 Termine chiarimenti
17
18
19
20
1 Scadenza gara
1 Apertura buste
21
22
23
24
25
26
27
1 Scadenza albo fornitori
28
29
30
31
Scadenze Gennaio 2020
08/01/2020 12:00

Scadenza gara: Porto di Bari. Lavori di realizzazione di torri faro sui piazzali retrostanti le banchine operative della Darsena di Levante
L'appalto ha per oggetto l'esecuzione di tutte le opere e provviste occorrenti per eseguire e dare completamente ultimati i lavori di: realizzazione di torri faro sui piazzali retrostanti le banchine operative della darsena di levante. i lavori ricomprendono la sostituzione integrale dell’impianto di illuminazione della darsena del levante presso il porto di bari, con torri faro a led atte a garantire una efficiente visibilità del sito. negli interventi di rifacimento illuminotecnico è stata prevista anche la sostituzione dei corpi illuminanti tipo “armature stradali” presenti nel 3° braccio del molo. unitamente alla sostituzione delle torri e delle armature saranno smantellate e ricostruite tutte le linee di alimentazione elettrica e saranno realizzati nuovi quadri elettrici di comando e protezione. infine sarà realizzato un impianto eolico per la produzione di energia elettrica della potenza nominale di 30kw.
sono compresi nell'appalto tutti i lavori, le prestazioni, le forniture e le provviste necessarie per dare il lavoro completamente compiuto, secondo le condizioni stabilite dal presente capitolato speciale d'appalto, con le caratteristiche tecniche, qualitative e quantitative previste dal progetto esecutivo dell'opera e relativi allegati dei quali l'appaltatore dichiara di aver preso completa ed esatta conoscenza. sono altresì compresi, se recepiti dalla stazione appaltante, i miglioramenti e le previsioni migliorative e aggiuntive contenute nell’offerta tecnica presentata dall’appaltatore, senza ulteriori oneri per la stazione appaltante.
l'esecuzione dei lavori è sempre e comunque effettuata secondo le regole dell'arte e l'appaltatore deve conformarsi alla massima diligenza nell'adempimento dei propri obblighi.
09/01/2020 10:00

Apertura buste: Porto di Bari. Lavori di realizzazione di torri faro sui piazzali retrostanti le banchine operative della Darsena di Levante
L'appalto ha per oggetto l'esecuzione di tutte le opere e provviste occorrenti per eseguire e dare completamente ultimati i lavori di: realizzazione di torri faro sui piazzali retrostanti le banchine operative della darsena di levante. i lavori ricomprendono la sostituzione integrale dell’impianto di illuminazione della darsena del levante presso il porto di bari, con torri faro a led atte a garantire una efficiente visibilità del sito. negli interventi di rifacimento illuminotecnico è stata prevista anche la sostituzione dei corpi illuminanti tipo “armature stradali” presenti nel 3° braccio del molo. unitamente alla sostituzione delle torri e delle armature saranno smantellate e ricostruite tutte le linee di alimentazione elettrica e saranno realizzati nuovi quadri elettrici di comando e protezione. infine sarà realizzato un impianto eolico per la produzione di energia elettrica della potenza nominale di 30kw.
sono compresi nell'appalto tutti i lavori, le prestazioni, le forniture e le provviste necessarie per dare il lavoro completamente compiuto, secondo le condizioni stabilite dal presente capitolato speciale d'appalto, con le caratteristiche tecniche, qualitative e quantitative previste dal progetto esecutivo dell'opera e relativi allegati dei quali l'appaltatore dichiara di aver preso completa ed esatta conoscenza. sono altresì compresi, se recepiti dalla stazione appaltante, i miglioramenti e le previsioni migliorative e aggiuntive contenute nell’offerta tecnica presentata dall’appaltatore, senza ulteriori oneri per la stazione appaltante.
l'esecuzione dei lavori è sempre e comunque effettuata secondo le regole dell'arte e l'appaltatore deve conformarsi alla massima diligenza nell'adempimento dei propri obblighi.
16/01/2020 11:00

Termine chiarimenti: PORTO DI BRINDISI: completamento della infrastrutturazione portuale mediante banchinamento e realizzazione della retrostante colmata tra il Pontile Petrolchimico e costa Morena Est. Piano di indagine ai fini della verifica e successiva conferma dell'attualità degli esiti delle caratterizzazioni dei fondali già condotte

finalità dell’appalto è l’esecuzione delle indagini di caratterizzazione ambientale di parte dei fondali del porto medio di brindisi inclusi nella perimetrazione del sito di interesse nazionale di brindisi (di seguito abbreviato in sin), perimetrato con d.m. del 10 gennaio 2000.
oggetto del presente appalto è l’esecuzione del “piano di indagine ai fini della verifica e successiva conferma dell’attualità degli esiti delle caratterizzazioni dei fondali già condotte”.
il servizio comprende, in via esemplificativa, le seguenti attività:

- bonifica bellica sistematica subacquea (bss) preventiva dei fondali interessati dalle attività d’indagine marino o sepolti nel relativo substrato;

- perforazioni a carotaggio continuo di fondali marini;
- campionamenti di sedimenti marini;
- analisi chimiche, fisiche, microbiologiche ed ecotossicologiche.

sono compresi nell’appalto tutti i servizi, i lavori, le forniture e le elaborazioni tecniche necessarie per realizzare le indagini secondo le condizioni stabilite dal presente capitolato speciale, con le caratteristiche tecniche, qualitative e quantitative previste negli elaborati di progetto, dei quali l’appaltatore dichiara di aver preso completa ed esatta conoscenza.
l’esecuzione dei lavori e la fornitura dei servizi è sempre e comunque effettuata secondo le regole tecniche di settore e l’appaltatore deve conformarsi alla massima diligenza nell’adempimento dei propri obblighi; trova sempre applicazione l’articolo 1374 (integrazione del contratto) del codice civile.

20/01/2020 10:00

Scadenza gara: PORTO DI BRINDISI: completamento della infrastrutturazione portuale mediante banchinamento e realizzazione della retrostante colmata tra il Pontile Petrolchimico e costa Morena Est. Piano di indagine ai fini della verifica e successiva conferma dell'attualità degli esiti delle caratterizzazioni dei fondali già condotte

finalità dell’appalto è l’esecuzione delle indagini di caratterizzazione ambientale di parte dei fondali del porto medio di brindisi inclusi nella perimetrazione del sito di interesse nazionale di brindisi (di seguito abbreviato in sin), perimetrato con d.m. del 10 gennaio 2000.
oggetto del presente appalto è l’esecuzione del “piano di indagine ai fini della verifica e successiva conferma dell’attualità degli esiti delle caratterizzazioni dei fondali già condotte”.
il servizio comprende, in via esemplificativa, le seguenti attività:

- bonifica bellica sistematica subacquea (bss) preventiva dei fondali interessati dalle attività d’indagine marino o sepolti nel relativo substrato;

- perforazioni a carotaggio continuo di fondali marini;
- campionamenti di sedimenti marini;
- analisi chimiche, fisiche, microbiologiche ed ecotossicologiche.

sono compresi nell’appalto tutti i servizi, i lavori, le forniture e le elaborazioni tecniche necessarie per realizzare le indagini secondo le condizioni stabilite dal presente capitolato speciale, con le caratteristiche tecniche, qualitative e quantitative previste negli elaborati di progetto, dei quali l’appaltatore dichiara di aver preso completa ed esatta conoscenza.
l’esecuzione dei lavori e la fornitura dei servizi è sempre e comunque effettuata secondo le regole tecniche di settore e l’appaltatore deve conformarsi alla massima diligenza nell’adempimento dei propri obblighi; trova sempre applicazione l’articolo 1374 (integrazione del contratto) del codice civile.

20/01/2020 11:00

Apertura buste: PORTO DI BRINDISI: completamento della infrastrutturazione portuale mediante banchinamento e realizzazione della retrostante colmata tra il Pontile Petrolchimico e costa Morena Est. Piano di indagine ai fini della verifica e successiva conferma dell'attualità degli esiti delle caratterizzazioni dei fondali già condotte

finalità dell’appalto è l’esecuzione delle indagini di caratterizzazione ambientale di parte dei fondali del porto medio di brindisi inclusi nella perimetrazione del sito di interesse nazionale di brindisi (di seguito abbreviato in sin), perimetrato con d.m. del 10 gennaio 2000.
oggetto del presente appalto è l’esecuzione del “piano di indagine ai fini della verifica e successiva conferma dell’attualità degli esiti delle caratterizzazioni dei fondali già condotte”.
il servizio comprende, in via esemplificativa, le seguenti attività:

- bonifica bellica sistematica subacquea (bss) preventiva dei fondali interessati dalle attività d’indagine marino o sepolti nel relativo substrato;

- perforazioni a carotaggio continuo di fondali marini;
- campionamenti di sedimenti marini;
- analisi chimiche, fisiche, microbiologiche ed ecotossicologiche.

sono compresi nell’appalto tutti i servizi, i lavori, le forniture e le elaborazioni tecniche necessarie per realizzare le indagini secondo le condizioni stabilite dal presente capitolato speciale, con le caratteristiche tecniche, qualitative e quantitative previste negli elaborati di progetto, dei quali l’appaltatore dichiara di aver preso completa ed esatta conoscenza.
l’esecuzione dei lavori e la fornitura dei servizi è sempre e comunque effettuata secondo le regole tecniche di settore e l’appaltatore deve conformarsi alla massima diligenza nell’adempimento dei propri obblighi; trova sempre applicazione l’articolo 1374 (integrazione del contratto) del codice civile.

27/01/2020 09:00

Scadenza albo fornitori: Avviso pubblico di indagine di mercato per l’affidamento diretto, ex art. 36, comma 2 lettera b) del d.lgs n. 50/2016 ss.mm.ii., della concessione del servizio di raccolta e gestione dei rifiuti prodotti dalle navi e dei residui del carico nell’ambito del Porto di Monopoli.
L’adsp mam, nel rispetto dei principi di cui all’art. 30 del d.lgs. n. 50/2016 e successive modificazioni e integrazioni, intende verificare l’interesse di operatori economici qualificati a partecipare alla procedura per l’affidamento in concessione del servizio di raccolta e gestione dei rifiuti prodotti dalle navi e dei residui del carico nell'ambito del porto di monopoli per il periodo di mesi diciotto (18) con possibilità di estensione per ulteriori mesi sei (6).
TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale

P.le Cristoforo Colombo, 1 Bari (BA)
Tel. Centralino: 080.5788511 - Ufficio gare: 0831.562650 - Email: ufficiogare@adspmam.it - PEC: protocollo@pec.adspmam.it