Gara - ID 38

Stato: Aggiudicazione definitiva


Registrati o Accedi Per partecipare

ProceduraNegoziata
CriterioMinor prezzo
OggettoServizi
PORTO DI BRINDISI: completamento della infrastrutturazione portuale mediante banchinamento e realizzazione della retrostante colmata tra il Pontile Petrolchimico e costa Morena Est. Piano di indagine ai fini della verifica e successiva conferma dell'attualità degli esiti delle caratterizzazioni dei fondali già condotte
CIG81323557A4
CUPH82H08000010005
Totale appalto€ 423.415,00 Importo aggiudicazione € 215.176,89
Data pubblicazione 07/01/2020 Termine richieste chiarimenti Giovedi - 16 Gennaio 2020 - 11:00
Scadenza presentazione offerteLunedi - 20 Gennaio 2020 - 10:00 Apertura delle offerteLunedi - 20 Gennaio 2020 - 11:00
Categorie merceologiche
  • 45122 - Perforazioni di sondaggio
  • 713511 - Servizi di preparazione e analisi di prove di carotaggio
  • 7634 - Carotaggio
  • 793113 - Servizi di analisi di indagini
Descrizione

Finalità dell’appalto è l’esecuzione delle indagini di caratterizzazione ambientale di parte dei fondali del porto medio di Brindisi inclusi nella perimetrazione del Sito di Interesse Nazionale di Brindisi (di seguito abbreviato in SIN), perimetrato con D.M. del 10 gennaio 2000.
Oggetto del presente appalto è l’esecuzione del “Piano di indagine ai fini della verifica e successiva conferma dell’attualità degli esiti delle caratterizzazioni dei fondali già condotte”.
Il servizio comprende, in via esemplificativa, le seguenti attività:

- bonifica bellica sistematica subacquea (BSS) preventiva dei fondali interessati dalle attività d’indagine marino o sepolti nel relativo substrato;

- perforazioni a carotaggio continuo di fondali marini;
- campionamenti di sedimenti marini;
- analisi chimiche, fisiche, microbiologiche ed ecotossicologiche.

Sono compresi nell’appalto tutti i servizi, i lavori, le forniture e le elaborazioni tecniche necessarie per realizzare le indagini secondo le condizioni stabilite dal presente capitolato speciale, con le caratteristiche tecniche, qualitative e quantitative previste negli elaborati di progetto, dei quali l’appaltatore dichiara di aver preso completa ed esatta conoscenza.
L’esecuzione dei lavori e la fornitura dei servizi è sempre e comunque effettuata secondo le regole tecniche di settore e l’appaltatore deve conformarsi alla massima diligenza nell’adempimento dei propri obblighi; trova sempre applicazione l’articolo 1374 (Integrazione del contratto) del codice civile.

Struttura proponente Dipartimento Tecnico
Responsabile del servizio Francesco Di Leverano Responsabile del procedimento DI LEVERANO FRANCESCO
Allegati
Richiesta DGUE XML
File pdf cme-computo-metrico-estimativo-lavori-e-servizi - 625.09 kB
07/01/2020
File pdf qe-quadro-economico - 406.09 kB
07/01/2020
File pdf csa-capitolato-speciale-dappalto - 671.18 kB
07/01/2020
File pdf ep-elenco-prezzi - 419.55 kB
07/01/2020
File pdf cms-computo-metrico-costi-sicurezza - 425.71 kB
07/01/2020
File pdf qm-quadro-incidenza-manodopera - 456.26 kB
07/01/2020
File pdf rel-relazione-generale - 1.80 MB
07/01/2020
File pdf tav.-1-planimetria-punti-di-indagine-s.-apollinare-e-cm-ovest - 10.23 MB
07/01/2020
File pdf sc-schema-di-contratto - 407.55 kB
07/01/2020
File pdf tav.-2-planimetria-punti-di-indagine-cm-est-e-vasca-colmata - 9.98 MB
07/01/2020
File pdf det.-p-n.-515-del-2019.12.11-tra - 2.10 MB
07/01/2020
File pdf lettera-di-invito - 1.11 MB
07/01/2020
File doc modello-b-patto-dintegrit-adsp - 119.00 kB
07/01/2020
File docx modello-a-istanza-di-ammissione.doc. - 64.51 kB
07/01/2020
File pdf chiarimenti-01-al-16-01-2020 - 612.49 kB
16/01/2020
File pdf avviso-apertura-offerte-economiche - 642.51 kB
23/01/2020
File pdf Atto di costituzionedel Seggio di gara - 534.46 kB
23/01/2020
File pdf Graduatoria provvisoria - 38.73 kB
23/01/2020
File pdf determina-p-n.-68-del-14.02.2020-determina-di-aggiudicazione-tra - 1.37 MB
27/02/2020
File pdf avviso-stipula-contratto-registrato-cada - 398.34 kB
07/04/2020
File pdf elenco-verbali-di-gara - 489.68 kB
07/04/2020

Aggiudicazione definitiva - 68 \14/02/2020

Calcolo offerte anomale: Ai sensi dell'art. 97 c.2 lett. 2BIS del D.Lgs. 50/2016 - Soglia di anomalia individuata: 44.39

01599840848

Chimica Applicata Depurazione Acque di Filippo Giglio & C. snc -

Partecipanti

RAGGRUPPAMENTO

03647630718

ARACE LABORATORI SRL - 04-CAPOGRUPPO

03553880729

SUB TECHNICAL EDIL SERVICES SRL - 01-MANDANTE

02579611209

LABORATORI CHIMICI STANTE SRL - 01-MANDANTE

RAGGRUPPAMENTO

04010730630

Ecosistem s.r.l. - 04-CAPOGRUPPO

07996141219

TEKNIC S.R.L. - 01-MANDANTE

01484940463

ECOL STUDIO SPA - 01-MANDANTE

07122480721

TECNOLOGIA E AMBIENTE SRL -

02887711212

NATURA S.R.L. -

01599840848

Chimica Applicata Depurazione Acque di Filippo Giglio & C. snc -


Invitati

partita_iva RAGIONE SOCIALE
02887711212 NATURA S.R.L.
01669310680 GEOTECNICA RICCI SRL
03231410402 GRUPPO C.S.A. S.P.A.
03647630718 ARACE LABORATORI SRL
04712930488 BIOCHEMIE LAB S.r.l.
00262540453 AMBIENTE S.P.A.
01780320741 SERVIZI CHIMICI AMBIENTALI S.R.L.
01964230484 P.H. S.R.L.
01599840848 Chimica Applicata Depurazione Acque di Filippo Giglio & C. snc
04010730630 Ecosistem s.r.l.
04990160485 Alpha Ecologia srl
07122480721 TECNOLOGIA E AMBIENTE SRL
01914560782 GEO LAB SRL

Seggio di gara

File pdf Atto di costituzione 16 - 20/01/2020
Nome Ruolo CV
CIMAGLIA LAURA componente seggio
GAGLIANO VERONICA componente seggio

Chiarimenti

  1. 08/01/2020 18:52 - Spett.le SA,
    il seguente riferimento contenuto nella Lettera di Invito "La presente lettera d’invito è indirizzata agli operatori economici che hanno partecipato all’indagine di mercato effettuata per la procedura denominata: “Porto Di Brindisi. Servizio per il completamento della caratterizzazione ambientale delle aree portuali a terra e per la caratterizzazione integrativa dell’area denominata Sant’Apollinare, Costa Morena e P.ta delle Terrare”, deve essere inteso nel senso che sono invitati a parteciparVi gli operatori economici nella medesima aggregazione o forma giuridica in cui hanno preso parte alla precedente procedura di gara (raggruppamenti temporanei di imprese e/o consorzi e/o GEIE) oppure non vi è una restrizione in tal senso, di tal che un operatore economico che ha partecipato in ATI con altra impresa può prenderVi parte in autonomia, fermo il possesso dei requisiti richiesti?

     


    In merito al quesito posto, si comunica che gli operatori economici invitati non sono in alcun modo obbligati a partecipare nella medesima aggregazione o forma giuridica in cui hanno preso parte alla precedente procedura di gara. Può quindi prendervi parte in autonomia, fermo restando il possesso dei requisiti richiesti dalla lettera di invito.
     
    09/01/2020 10:39
  2. 13/01/2020 19:08 - Nel computo metrico si parla di amianto. diffrattometria RX, il nostro laboratorio esegue amianto con metodo accreditato in IFTR, come del resto previsto anche dal 152/06, possiamo considerare non vincolante la tecnica da voi indicata ed esegure l’analisi in IFTR?
     


    La voce indicata nel computo metrico estimativo è quella del Prezzario Puglia vigente. È stata utilizzata per la determinazione dell’importo da porre a base di gara e non per costituire specifica per l’esecuzione del servizio. Le determinazioni analitiche, così come le altri parti del servizio, dovranno essere svolte con le migliori tecniche disponibili riconosciute. Non è, quindi, da intendersi vincolante il metodo indicato nella voce di computo in questione.
     
    14/01/2020 10:04
  3. 15/01/2020 09:24 - In merito all’accreditamento secondo la norma UNI EN ISO/IEC 17025/2005 richiesto per le determinazioni dei parametri principali si chiede se le matrici:
    - terreno
    - rifiuti
    - acque sotterranee
    siano da considerarsi equivalenti a sedimenti marini


    Si conferma che le matrici di cui al quesito posto, possono essere considerati equivalenti  a sedimenti marini.

     
    15/01/2020 11:52
  4. 15/01/2020 14:11 - Nel computo metrico estimativo si parla di pCB in gascromatografia, possiamo eseguire tale prova in bassa risoluzione?
     


    Posto che la voce indicata nel computo metrico estimativo è quella del Prezzario Puglia vigente, utilizzata esclusivamente per la determinazione dell’importo da porre a base di gara e non per costituire specifica per l’esecuzione del servizio, e posto che le determinazioni analitiche, così come le altri parti del servizio, dovranno essere svolte con le migliori tecniche disponibili riconosciute, si specifica (così come indicato nell’allegato A di cui al DM 7 novembre 2008 e nella Relazione generale – Tab. A2) che la determinazione con spettrometria di massa ad alta risoluzione è richiesta per i PCB Diossina simili, mentre per la determinazione delle concentrazioni dei PCB totali e degli altri singoli cogeneri potrà essere effettuata una prova in bassa risoluzione.
     
    16/01/2020 09:06
  5. 16/01/2020 09:08 - Con riferimento alle attività di prelievo di campioni da sottoporre ad attività analitica, nel riscontrare che nella relazione generale viene specificato che il prelievo può essere eseguito con vibrocorer o a rotazione, si verifica che nel computo metrico risultano mancanti le seguenti voci di prezzo:
    • Nell’ipotesi di procedere a rotazione, sono mancanti le voci di prezzo relative all’approntamento dell’attrezzatura di perforazione su motopontone e la posa in opera per ogni punto di prelievo di colonna guida di tubi metallici da immorsare nel fondale marino per l’attraversamento a vuoto del battente d’acqua
    • Nell’ipotesi di procedere con vibrocorer, manca la voce di prezzo relativa all’approntamento dell’attrezzatura e, vista l’altezza del battente d’acqua, la voce di prezzo del sub necessario nelle operazioni di infissione del tubo di campionamento nel fondale
    Si richiedono pertanto chiarimenti a riguardo.
     


    Confermato che il prelievo potrà essere eseguito con vibrocorer o a rotazione, in base alla scelta dell’esecutore, si specifica che nella computazione effettuata per la determinazione dell’importo da porre a base di gara, è stata assunta come voce di prezzo per il mezzo nautico su cui installare l’attrezzatura di perforazione la seguente: “Motopontone di stazza […] dotato di gru girevole a traliccio o a braccio di tipo Idraulico […]”. Atteso che per le attività oggetto di appalto, non si necessita di gru girevole, il prezzo indicato per la suddetta voce è stato inteso dal progettista remunerativo anche dei costi relativi all’approntamento dell’attrezzatura di perforazione e – in uno con il costo delle perforazioni – comprensivo anche dei costi della colonna guida di tubi metallici (sondaggio a rotazione) o dell’eventuale sub (vibrocorer).  
     
    16/01/2020 11:08
  6. 16/01/2020 10:53 - il patto di integrità Mod B deve essere firmato dai subappaltatori in questa fase o basta anche dopo l’eventuale aggiudicazione?

    Non è richiesto che il patto di integrità (Mod B), debba essere firmato da eventuali subappaltatori in fase di presentazione dell’offerta.
    16/01/2020 11:11
  7. 16/01/2020 10:59 - Chiediamo se possibile ulteriore proroga di qualche giorno della gara in oggetto.

    Non è consentita una ulteriore proroga dei temini previsti dalla lettera di invito, pertanto, come stabilito al punto n. 7 della lettera di invito, Il termine ultimo per la presentazione dell’offerta è il giorno 20.01.2020 ore 10:00,00. Il termine è perentorio e non sono ammesse offerte tardive.
     
    16/01/2020 12:16
  8. 16/01/2020 09:29 - 1)    È necessario avere la OS20B per poter partecipare?
    2)    Il fondale dove eseguire i carotaggi è di tipo sabbioso o vi è presenza di roccia?
    3)    Il saggio ecotossicologico, ultima voce del computo metrico, è da intendersi come costo per singola specie o per la batteria di saggi pari a 3 specie?
    4)    è possibile eseguire l’analisi dei PCB DL e Diossine non in alta risoluzione come richiesto nella relazione specialistica, ma in GC/MS triplo quadrupolo, soddisfacendo il limite richiesto?
    5)    In merito  al chiarimento  già fornito circa l’accreditamento secondo la norma UNI EN ISO/IEC 17025/2005 richiesto per le determinazioni dei parametri principali, si fa presente che nel D.M. 07/11/08, è espressamente indicato nell’art.9 “…Le analisi devono essere condotte da Enti e/o Istituti Pubblici oppure da laboratori privati. I laboratori privati dovranno possedere l'accreditamento, secondo la norma Uni En Iso/Iec 17025/2005, almeno per le determinazioni dei parametri prioritari, relativi alla matrice specifica dei campioni da analizzare. Sono considerati prioritari i seguenti parametri: granulometria, metalli, IPA, PCB, idrocarburi…”. Si chiede pertanto di rettificare quando precedentemente comunicato.
    6)    Dal momento che la gara scade lunedì e ancora non sono usciti i chiarimenti si chiede una proroga di qualche giorno.
     


    1) Non è necessario il possesso della categoria OS20B per poter partecipare, in quanto l’importo dei carotaggi è  pari a € 90.095,00. 

    2) Da quanto indicato nella scheda stratigrafica acclusa alla Relazione generale, il fondale dove eseguire i carotaggi è prevalentemente di tipo sabbioso-limoso. Non può tuttavia escludersi completamente la presenza di eventuali lenti calcarenitiche. 

    3) Il saggio ecotossicologico è da intendersi come costo per la batteria di saggi pari a 3 specie test. 

    4) L’analisi dei PCB DL e Diossine deve essere effettuata in alta risoluzione. 

    5) Sebbene l’Allegato A al D.M. 07/11/08 indichi al punto 9 “[…] Le analisi devono essere condotte da Enti e/o Istituti Pubblici oppure da laboratori privati. I laboratori privati dovranno possedere l'accreditamento, secondo la norma Uni En Iso/Iec 17025/2005, almeno per le determinazioni dei parametri prioritari, relativi alla matrice specifica dei campioni da analizzare. Sono considerati prioritari i seguenti parametri: granulometria,metalli, IPA, PCB, idrocarburi […]”, per il caso specifico, attesa la finalità della caratterizzazione da effettuare(verifica generale dello stato qualitativo dei sedimenti per la valutazione dell’ipotesi di destino finale e non ai fini della predisposizione dello specifico progetto di dragaggio, per la qualesarà necessaria un’indagine più dettagliata), si ritiene che i terreni, i rifiuti e le acque sotterranee possano essere considerate equivalenti ai sedimenti marini. 

    6) In ragione del termine stringente entro cui la Stazione Appaltante dovrà fornire alla Commissione VIA i risultati dell’indagine, non si ritiene di poter concedere alcuna proroga. 
    16/01/2020 12:51
  9. 16/01/2020 10:04 - Circa la determinazione di PCB e PCDD/F in alta risoluzione, SI DOMANDA l’autorizzazione all’utilizzo di un CONTRATTO CONTINUATIVO DI COOPERAZIONE PER IL SERVIZIO E/O FORNITURA DI ATTIVITÀ DI ANALISI, per attività che NON si configurano come Subappalto come da D.Lgs. 50/2016, art. 105 comma 3.
     


    Relativamente al quesito posto si conferma che l’utilizzo del contratto continuativo di cooperazione per l’attività di analisi è consentito ai sensi della lett c-bis del comma 3 dell’art. 105; tuttavia l’O.E., in sede di partecipazione alla gara, dovrà fare apposita dichiarazione da inserire nella “BUSTA A – DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA” e, successivamente, qualora aggiudicatario, dovrà depositare il contratto di cui sopra presso la Stazione Appaltante.

    16/01/2020 13:52

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale

P.le Cristoforo Colombo, 1 Bari (BA)
Tel. Centralino: 080.5788511 - Ufficio gare: 0831.562650 - Email: ufficiogare@adspmam.it - PEC: protocollo@pec.adspmam.it